Acquisizione sensori videosorveglianza IL-SKIT-01

In questo video vedrete come è possibile condividere con molta facilità la visualizzazione della telecamera con vostri amici, come richiamare con un semplice clic le posizioni della telecamera salvate in precedenza per poter monitorare ogni angolo della stanza con una sola telecamera e , infine, come acquisire i sensori di allarme

Testo del video

Di questo sistema di video sorveglianza andremo a scoprire alcune funzionalità interessanti del programma di gestione della telecamera, come si acquisiscono i sensori di allarme, come si configura l’invio della mail e in fine il rilevamento del movimento da parte della telecamera.

Condivisione della telecamera

Iniziamo dalla funzione di condivisione: Se clicchiamo l’icona di condivisione, il programma ci mette a disposizione il QR Code da far scansionare ai nostri amici o una stringa di caratteri da inviare tramite chat. Con molta facilità potrete condividere la telecamera in visualizzazione con chi volete, voi resterete l’unico, comunque, ad avere i permessi di modificare i parametri.

Torniamo alla schermata precedente. In alto a sinistra trovate la funzione per la scansione del QR Code che abbiamo visto prima. È sufficiente posizionare il codice di fronte alla telecamera dello smartphone per essere acquisito. Usciamo dalla scansione del QR Code.

Qualità video

Attiviamo la telecamera. In alto viene visualizzato il numero di osservatori attualmente connessi alla telecamera, se avete fatto la condivisione con altri, potreste vedere un numero superiore a 1. Subito a fianco troviamo la velocità di trasmissione in Kb/s. Dalle prove che ho fatto non ho mai superato i 100Kb/s. In basso a sinistra potete scegliere fra tre diverse qualità del video, HD è la migliore.

Memorizazzione posizione telecamera

Visto che questa telecamera può ruotare su due assi non poteva mancare la funzionalità che vi permette di memorizzare con un semplice clic la posizione della telecamera. Visto la presenza di questo ritardo per poter inquadrare la zona di vostro interesse, questa funziona vi velocizza notevolmente il lavoro.
Una volta che avete ottenuto l’inquadratura desiderata cliccate sul simbolo del + per salvare la posizione.
Salviamo per esempio 3 diverse posizioni.

Ogni inquadratura salvata può essere richiamata con un semplice click. Se tenete il dito un po’ più a lungo su un’inquadratura, in basso appare un menù che vi permette di modificare il nome della posizione o di eliminarla. Premendo il tasto della bandierina usciamo dalla memorizzazione delle posizioni.

Registrazione video e screenshot

In basso troviamo il tasto per registrare il video, mentre l’icona della forbice permette di salvare un immagine singola. I video e le immagini che registrate le trovate anche nella galleria del vostro smatphone. Torniamo nell’elenco dei dispositivi.

Acquisizione sensori

Ora andremo a inserire i nostri sensori di allarme.
Entriamo nelle impostazioni e qui troviamo la voce “aggiungi sensore“. I sensori vengono suddivisi in tre diverse tipologia: Sensori comuni in cui inseriremo il contatto magnetico e il sensore di movimento. Il sensore di fumo lo inseriremo nei sensori speciali. Inseriamo prima il sensore di fumo. L’operazione è molto semplice: Basta cliccare sul simbolo del + e confermare; subito dopo premere il tasto rosso del sensore. Il tasto modifica vi permette anche di dare al sensore un nome descrittivo.

Ora inseriamo il contatto magnetico per porte e finestre. La procedura è identica al sensore di fumo.
Ci rimane da aggiungere solo il sensore a infrarossi. Sul sensore non è presente un pulsante rosso da premere, è sufficiente fargli rilevare un movimento. Assicuratevi che si accenda il led blu. Ora che tutti i sensori sono inseriti possiamo attivare il sistema di allarme. Usciamo dalle impostazioni e torniamo alla schermata iniziale.

Add comment

Consulenza gratuita

Consulenza gratuita per gli iscritti ai canali Youtube:
Informatica
Antifurti
Esponi la problematica in un commento del canale e se è necessario concorda l'orario per una chiamata Skype