Creare e ripristinare disco Mirror RAID 1 software su Windows 7 (parte 2)

Eliminiamo il Disco 0 ed entriamo nel BIOS

Nella prima parte di questo tutorial abbiamo visto come creare ed eliminare il mirror o RAID 1 sulle partizioni di Sistema e di Avvio di Windows 7. Ora andremo a simulare la rottura del Disco 0. Arrestiamo il sistema operativo. Se avete una macchina virtuale eliminate semplicemente il disco nelle impostazioni della macchina; se, invece, avete una macchina fisica staccate semplicemente il cavo di alimentazione del disco.

Dopo aver eliminato il Disco 0, accendiamo il computer. Non trovando più il disco da cui prima avviava il sistema operativo, questa macchina è impostata in modo da poter installare un sistema operativo dalla rete, ma noi possiamo avviare il sistema dal Disco 2. Premiamo i tasti CTRL+ALT+CANC per riavviare e modificare le opzioni di Boot del BIOS. Entrate nel BIOS premendo il tasto indicato dal vostro sistema, nel mio caso è il tasto F2. Espandiamo la voce Hard Drive nella scheda Boot.

Modifichiamo l’ordine del Boot nel BIOS

Da qui si può notare che il disco (0:0) non è più presente. Dobbiamo spostare all’inizio della lista il disco (0:2) su cui è presente il sistema operativo funzionante. Sulla destra troverete tutte le indicazioni specifiche del vostro sistema per fare queste modifiche. Con le frecce seleziono il disco che mi interessa e con il tasto (+)
lo porto in cima alla lista. Salvo le impostazioni e riavvio.
opzioni boot bios

Avviamo dal Disco 0:2 del BIOS

Questa è la schermata del Boot Manager. La voce Windows 7 si riferisce al volume di Avvio del Disco 0 che non è più presente. Proviamo ad avviarlo da questa voce. Come era prevedibile il sistema non si avvia. Riavviamo con CTRL+ALT+CANC e  questa volta scegliamo il volume di avvio del Disco 0:2 impostato nel BIOS ma che il sistema ora vedrà come Disco 1. Terminato l’avvio del sistema, apriamo la console di gestione dei dischi. Dalla console notiamo che il disco mancante, che prima veniva visto come Disco 0, ora si trova dopo il Disco 1 ed è stato contrassegnato come Mancante.
L’immagine sopra mostra come venivano visti i dischi dal sistema operativo prima della rottura del Disco 0 e sotto la situazione attuale.
Il Disco 1 ora viene visto come Disco 0 e il Disco 2 come Disco 1, in poche parole il disco mancante e finito in fondo alla lista e gli altri sono slittati in alto di una posizione. Questa è solo una rappresentazione del sistema operativo perché il Bios vede sempre il Disco 0 come Disco 0:1 del controller SCSI e il Disco 1 come Disco 0:2.

disco-mancante

Inserire un nuovo disco e avviamo dal Plex secondario

Spegnete la macchina e inserite un nuovo disco oppure il disco che avevate scollegato, ma prima assicuratevi di aver eliminato tutti i volumi. Riavviamo la macchina e controlliamo le impostazioni di Boot del BIOS. Come potete notare ora è nuovamente presente il Disco (0:0). Ora dobbiamo rimettere in cima alla lista il Disco (0:2), l’unico in cui è presente il sistema operativo funzionante. Salviamo le impostazioni. Come abbiamo fatto prima, selezioniamo la seconda voce, cioè il volume di avvio del Disco 2. Tasto invio per confermare.
Terminato l’avvio del sistema, apriamo la console gestione dischi. Anche questa volta ci avvisa che occorre inizializzare il Disco 0 che abbiamo appena installato. Come potere vedere dalla Console, i dischi hanno ripreso l’ordine che avevano prima della rottura e la numerazione corrisponde a quella vista dal BIOS.

ripristino disco

Ripristiniamo il Mirror

Ora rimoviamo i Mirror dal Disco Mancante e aggiungiamo i Mirror sui volumi di Sistema e di Avvio. La prima volta abbiamo aggiunto i Mirror ai volumi del Disco 0, questa volta,invece, li aggiungiamo ai volumi del Disco 2.

In questo modo abbiamo ripristinato la situazione originaria e il sistema è nuovamente in grado di tollerare la rottura del Disco 0 o del Disco 2. In realtà c’è ancora un particolare da configurare: le voci del Boot Manager. Se non le correggiamo saremmo costretti a dover selezionare a ogni avvio il volume di Avvio del sistema operativo. Nella terza parte di questo tutorial utilizzeremo dei comandi di BCDEDIT per modificare il menù del Boot Manager.

rimuovi e aggiungi mirror

Add comment

Consulenza gratuita

Consulenza gratuita per gli iscritti ai canali Youtube:
Informatica
Antifurti
Esponi la problematica in un commento del canale e se è necessario concorda l'orario per una chiamata Skype